5 consigli per tenere in ordine la casa

Siete in cerca di consigli per tenere in ordine la casa, facilmente e con successo? Eccoli.

da , il

    Siete in cerca di consigli per tenere in ordine la casa, facilmente e con successo? Non è raro che capiti di avere una casa un po’ disordinata; ciò può dipendere da diversi fattori: basti pensare, ad esempio, alla vita frenetica che conduciamo, per cui spesso non siamo neanche a casa e questo stile di vita rende difficile mantenerla sempre in ordine e pulita. Esistono, però, dei piccoli accorgimenti da potere mettere in pratica per riuscire a migliorare la situazione. Come fare, dunque? Ecco alcuni utili e semplici consigli per tenere in ordine la casa con successo.

    1. Gettare via l’inutile

    La prima regola per mantenere una casa ordinata è quella di gettare via ciò che non ci serve o che non utilizziamo da tempo: è, infatti, inutile accumulare roba nel tempo solo per il gusto di farlo o perché si pensa che possa servire, prima o poi. Buttare via le cose vecchie, inoltre, vi farà sentire meglio e vi sembrerà di iniziare una nuova vita: l’ordine e lo spazio libero che ci circondano sono salutari anche per la mente, oltre che per l’aspetto estetico. Ovviamente, non dimenticate di partecipare alla raccolta differenziata da bravi cittadini responsabili. Via, dunque, cianfrusaglie e oggetti vecchi, che sono il vero male quando si tratta di ordine in casa e dite addio al disordine!

    CONSIGLI PER PULIRE CASA IN 30 MINUTI

    2. Organizzarsi

    Per portare a termine il compito di eliminazione di vecchi oggetti ormai inutili, come prima cosa, vi serve organizzazione: non abbiate, dunque, fretta e prendetevi il tempo che occorre, senza esagerare. Osservate bene tutto ciò che avete e decidete – con sincerità – se, effettivamente, è opportuno tenere un determinato oggetto a discapito dell’ordine, della pulizia e del vostro benessere: è inevitabile, infatti, che la confusione influisca negativamente sulla salute psicologica.

    3. Trovare un posto a ogni cosa

    Una volta eliminato il superfluo, cercate un posto adatto per ogni cosa, provando a dare un senso alla posizione degli oggetti – in modo tale da ritrovare tutto nel tempo – e riponendo, nuovamente, ogni cosa al proprio posto, dopo che questa viene usata. Questo piccolo trucco – dettato dal buonsenso – vi aiuterà a trovare sempre tutto e a mantenere ordine in casa, risparmiandovi fatica inutile, nel corso del tempo. Chiedete, quindi, la collaborazione di tutti gli abitanti di casa.

    4. Utilizzare la tecnologia

    Anche la tecnologia è cambiata nel corso degli anni, dunque sfruttatela! Come? Se in casa avete ancora un mucchio di VHS e musicassette impolverate – che, ormai, servono a ben poco – organizzatevi per riversarle su CD, DVD o Blu-ray, in modo tale che occupino meno spazio. Il consiglio è quello di fare delle doppie copie per essere certi di non perdere nulla, a causa del deterioramento causato dal tempo: potreste, infatti, riversare tutto anche su un hard disk esterno, come doppia copia di sicurezza.

    5. Mantenere l’ordine

    Infine, cercate – come detto in precedenza – di mantenere l’ordine dato, perché questo darà un bel risultato visivo e vi farà risparmiare tempo e fatica inutili. Come si traduce ciò? Le sedie, ad esempio, non vanno utilizzate come appendiabiti e i capi puliti vanno riposti direttamente negli armadi e non sul letto. Pronti a darvi da fare?

    SCOPRI COME PULIRE GLI ARMADI

    Dolcetto o scherzetto?