5 consigli per smacchiare il divano

Siete in cerca di consigli per smacchiare il divano di casa? Ecco come fare.

da , il

    Siete in cerca di consigli per smacchiare il divano di casa? Sarà capitato a tutti, prima o poi, di avere a che fare con macchie più o meno importanti da dover rimuovere da diversi tipi di stoffa. Purtroppo, può capitare che, oltre a sporcarsi dei capi di abbigliamento, si macchino anche i divani e diventa un problema doverli pulire: occorre, infatti, prestare particolare attenzione alla pulizia degli stessi per evitare di rovinarli. Come? Sicuramente, è opportuno individuare il tipo di macchia da trattare, così come il tessuto. Ecco, quindi, alcuni utili e semplici consigli per smacchiare il divano con successo.

    1. Macchie di inchiostro e pennarelli

    Pulire e smacchiare i divani è, purtroppo, un’operazione abbastanza difficile, in special modo quando si tratta di un divano con rivestimento fisso. Come fare, dunque, per smacchiare uno dei complementi di arredo più utilizzati della casa? Se si tratta di macchie di inchiostro o pennarelli – cosa che può accadere, se in casa ci sono dei bambini – la soluzione varia in base al tipo di tessuto: per la stoffa, potete utilizzare un panno imbevuto di ammoniaca e acqua; se il divano è di alcantara, invece, potete ricorrere all’alcol.

    SCOPRI COME PULIRE LE FINESTRE DI CASA

    2. Macchie di succhi di frutta

    Se si tratta di macchie di succhi di frutta, potete tamponare la zona del divano in questione con dell’acqua calda e dell’aceto bianco. Se il divano è di alcantara o di tessuto delicato, è opportuno utilizzare esclusivamente dell’acqua calda.

    3. Macchie di alcolici

    Per rimuovere le macchie di alcolici – se si tratta di un divano in stoffa – potete risolvere il problema utilizzando una soluzione di sale e succo di limone. Provare per credere!

    4. Macchie di unto

    Per eliminare le macchie di unto dai tessuti, potete ricorrere a del talco da cospargere sulla zona interessata. Come? Pressate leggermente e lasciate in posa per qualche ora; una volta fatto ciò, potrete procedere con la pulizia, utilizzando una spazzola morbida. Se si tratta di alcantara, optate, invece, per dell’alcol etilico.

    5. Macchie di sangue, di trucchi e di ruggine

    Il vostro divano è macchiato di sangue? Allora, potete smacchiarlo ricorrendo, semplicemente, a dell’acqua calda. Infine, se si tratta di macchie di trucchi, potete eliminare il problema con dell’alcol; mentre, per quanto riguarda la ruggine, utilizzate un panno imbevuto di alcol o acetone.

    CONSIGLI PER PULIRE GLI ARMADI