20 razze di cani più antiche

da , il

    20 razze di cani più antiche

    Ecco le 20 razze di cani più antiche, addomesticate e selezionate per aiutare e servire l’uomo. Il cane è uno fra i primi animali addomesticati dall’uomo. La maggior parte delle razze canine non ha più di 1000 anni di età e molte di esse sono nate in epoca recente; ancor’oggi l’uomo opera sul corredo genetico del cane per dar vita a razze nuove. Le prime razze canine comparvero grazie ai popoli cacciatori, che selezionarono alcuni lupi da addomesticare, per le loro capacità olfattive e per il loro animo mite: da qui nacquero alcune fra le razze di cani da caccia. I popoli pastori invece scelsero di riprodurre cani più grandi, in grado di intimidire i predatori e di governare il gregge. Dal Medioevo vennero selezionate delle razze canine destinate invece alla difesa personale del padrone. Non resta allora che scoprire le 20 razze di cani più antiche fra tutte queste.

    Basenji

    Il Basenji è ritenuta una razza mitologica. Appartiene a una razza originaria dell’Africa Centrale, ed esattamente del Congo, che discende dai lupoidi o cani delle selve. L’origine del nome deriva dalla lingua bantu e significa indigeno. Questo cane veniva impiegato per cacciare le tribù indigene, per la difesa dagli animali feroci e come guida nelle foreste.

    Cane canoro della Nuova Guinea

    Il cane canoro della Nuova Guinea è una razza semi-selvatica di piccola-media taglia, dal temperamento distaccato e imprevedibile. Il suo mantello è rosso con delle macchie molto estese color bianco.

    Cane dei Faraoni

    Il cane dei faraoni, al contrario di quello che si potrebbe pensare, è originario dell’isola di Malta e veniva impiegato per la caccia al coniglio. Il cane era infatti molto abile negli ambienti sassosi, montuosi e scoscesi.

    Ibizan Hound

    L’Ibizan Hound è originario di Ibiza o delle Baleari e anch’esso ha l’aspetto di un cane da caccia, perchè veniva impiegato per la caccia al coniglio. Questo cane è stato selezionato negli anni proprio per le sue abilità nel cacciare.

    Carolina Dog

    Il Carolina Dog è originario della Carolina del Sud ed è conosciuto anche come dingo americano. E’ una delle razze di cani più affettuosi; inoltre sono molto abili ed obbedienti.

    Xoloitzcuintli o cane nudo

    Lo Xoloitzcuintli, conosciuto anche come “cane nudo” è una razza canina messicana. Dagli antichi era considerato l’inviato di Dio, che aveva il compito di accompagnare i defunti fino alla dimora eterna.

    Borzol o levriero rosso

    Il levriero rosso, chiamato anche Borzol, è una razza di cani antica che ha origine in Etiopia. Il cane si diffuse negli anni in Egitto e poi attraversando il Mar Nero, arrivò fino all’Ex Unione Sovietica. Qui il Borzol accompagnava l’uomo nella caccia alla lepre ed alla volpe e teneva lontani i lupi dalle abitazioni. Lo Zar Nicola II adottò un cane di questa razza.

    Mastino del Tibet

    Il Mastino del Tibet ha origini sconosciute. Venne portato in Europa da Alessandro Magno e si diffuse durante l’epoca romana.

    Cani nordici

    I cani nordici hanno origini molto antiche. Fanno parte di questo ceppo i Siberian Husky e gli Alaskan Malamute.

    Levriero

    I levrieri sono una delle razze più antiche in assoluto. Venivano rappresentati infatti già al tempo dei greci, degli egizi e dei romani e furono popolari anche fra la nobiltà inglese.

    Dobermann

    Il Dobermann è una razza canina più recente. Le sue origini risalgono infatti al 1850-1870, nell’attuale Turingia, in Germania.

    Rottweiler

    Il Rottweiler è una razza canina molossoide che ha origine nel corso del XIX secolo.

    Bulldog

    Anche il Bulldog è un cane di tipo molossoide, che ha origini in Gran Bretagna. Le sue origini risalgono ai primi dell’800, quando veniva allevato come cane da combattimento contro i tori.

    Boxer

    Le origini del Boxer risalgono al 1870. E’ una razza canina della Germania ed esattamente della cittadina di Monaco di Baviera.

    Dogo Argentino

    Il Dogo Argentino risale ai primi anni del XX secolo. La razza fu creata per la caccia di grossa selvaggina, ossia puma, cinghiali e pecari.

    Bullmastiff

    Il Bullmastiff è una razza canina molossoide, che fu riconosciuta tale solo nel 1924. Il Bullmastiff viene considerato un cane da guardia.

    Bassotti

    Alcuni scrittori ed esperti di bassotti hanno teorizzato che le prime radici di questa razza canina sono da far risalire all’antico Egitto, avendo trovato delle incisioni che raffigurano dei cani che ricordano proprio questa razza.

    Fox Terrier

    Anche il Fox Terrier è una razza canina dalle origini molto antiche. Semberebbe infatti che risalga ai tempi dei latini, quando veniva impiegata per snidare le prede per i cacciatori.

    Cirneco dell’Etna

    Il Cirneco dell’Etna è una razza canina molto antica, che non si è modificata nel corso del tempo. Si pensa che le origini del Cirneco risalgano al 1000 a.C. e che la razza sia discendente dei cani dei Faraoni egizi. Il suo aspetto è quello di un cane da caccia.

    Segugio italiano

    Secondo alcuni le origini del Segugio Italiano sono antichissime. Sicuramente la razza conobbe una larga diffusione nei primi del Novecento.

    Dolcetto o scherzetto?