10 verdure da coltivare in inverno

da , il

    L’inverno è ormai alle porte, ma per voi amanti dell’orto la stagione non si è certo conclusa con il cadere delle prime foglie. Sì, perché ci sono dei tipi di verdure che si possono coltivare con successo perché non temono il gelo, anzi, alcune di queste traggono persino un certo giovamento dalla presenza di gelate notturne. Quali? Eccone 10 da non lasciarsi sfuggire!

    Preparare il terreno per l’inverno

    Prima di procedere con la nostra lista di 10 vedure da coltivare in inverno, è opportuno introdurre una piccola precisazione sulle modalità con cui va preparato il terreno. Per prima cosa è infatti necessario ripulire l’area interessata dalle piante ormai appassite o non più in coltivazione. Rimuovetele completamente, prestando attenzione a levare dal terreno le radici e il fogliame, in cui potrebbero annidarsi malattie e parassiti animali. Una volta ripulito, arricchite il terreno con del concime organico ben maturo, che garantirà una buona scorta di azoto di lunga durata, permettendoci così di migliorare l’impasto del terreno, rendendolo morbido e friabile.

    1. Insalata verde.

    Scegliete misticanza dalle foglie piccole: cresce in fretta e in soli 20-30 giorni avrete sempre nuove foglie da raccogliere!

    2. Asparagi.

    Da prediligere le varietà di asparagi adatta ad essere piantata entro la fine dell’autunno. Il loro sviluppo sarà piuttosto lento, ma vedrete che non rimarrete deluse.

    3. Ravanelli.

    Queste verdure crescono rapidamente e non richiedono uno spazio eccessivo: vedrete che in sole 3 settimane avrete già pronti dei ravanelli da aggiungere ai vostri manicaretti.

    4. Fragole.

    Grazie all’orto potrete disporre di fragoline per scacciare la malinconia dell’inverno.

    5. Pomodorini ciliegia.

    I pomodori non possono mancare, ma anche in questo caso scegliete una qualità che non occupi troppo spazio.

    6. Erbe aromatiche.

    Per le erbe aromatiche sarà sufficiente un solo vaso. Dal prezzemolo che cresce rigoglioso con pochissime cure, al rosmarino vi chiederà anche poca acqua, tutte le erbe aromatiche sono perfette per avere sempre ingredienti freschissimi!

    7. Aglio.

    L’aglio è semplicissimo da coltivare, in ogni stagione, sia nell’orto che in vaso. Vi basterà interrare qualche spicchio d’aglio qua e là, oppure creare delle file tra gli altri ortaggi.

    8. Cavoli primaverili e ornamentali.

    Cercate di collocare gli ortaggi nelle zone più riparate del giardino, o sperimentate la coltivazione in vaso, occupandovi ad esempio del cavolo cappuccio.

    9 e 10. Verze e broccoli

    Insieme al cavalo, verze e broccoli sembra traggano giovamento da alcune nottate di leggere gelate, che ne migliorano il gusto e la consistenza.

    COME COLTIVARE, ECCO TUTTI I SEGRETI DELL’ORTO FAI DA TE