10 usi alternativi dei cotton fioc

10 usi alternativi dei cotton fioc? Ecco consigli, idee e suggerimenti per fare del riciclo creativo con successo.

da , il

    Cotton fioc

    10 usi alternativi dei cotton fioc? Chi non ha in casa i classici bastoncini di ovatta, solitamente utilizzati per la pulizia delle orecchie? Oggi, si sa che queste asticelle ricoperte da cotone idrofilo non sono propriamente lo strumento più indicato per l’igiene di una zona così delicata del corpo. Cosa farne di questi bastoncini cotonati, se avete deciso di farne a meno, ma ne avete ancora a casa? Ecco consigli, idee e suggerimenti per fare del riciclo creativo con i cotton fioc e dar loro nuova vita.

    1. Rimuovere le macchie di tè

    Macchie

    I cotton fioc possono essere utili per eliminare le macchie di tè dai tessuti. Come? Immergete un cotton fioc in acqua e succo di limone – un cucchiaino e un cucchiaino – e applicate sulla macchia da rimuovere, lasciando agire prima di risciacquare con acqua fredda e lavare.

    SCOPRI COME ELIMINARE LE MACCHIE DI TÈ

    2. Eliminare la polvere

    Pulire

    I cotton fioc servono anche nelle pulizie: invece di lasciarli inutilizzati in un cassetto, potreste usarli per eliminare la polvere dagli angoli di casa e dalle fessure degli oggetti più difficili da raggiungere. Se possedete una macchina fotografica potreste, poi, trovare utile utilizzare un cotton fioc per pulire con cura l’obiettivo preso di mira dai granelli di polvere. Allo stesso modo, potreste pulire smartphone, PC e molto altro ancora.

    3. Dipingere

    Dipingere

    I cotton fioc possono essere utilizzati come piccoli pennelli per poter dipingere, risparmiando: potreste, infatti, usare un cotton fioc per ogni colore e dare libero sfogo alla fantasia!

    4. Fiori

    Fiori

    Con creatività e un po’ di manualità, potreste creare dei fiori mettendo insieme tanti cotton fioc, in modo tale da creare dei fiori che colorerete e potrete riporre all’interno di un vasetto di vetro colorato.

    5. Pulire i gioielli

    Gioielli

    Perché, poi, non utilizzaee i cotton fioc per pulire i gioielli? Vi potrebbero, infatti, essere utili per eliminare polvere, macchie e via dicendo.

    6. Cerniere

    Cerniera

    Avete problemi con le cerniere? Che siano di giacche, borse o altro ancora, potete oliarle con dell’olio d’oliva o di semi, aiutandovi con un cotton fioc. Inoltre, potete fare la stessa cosa per alcuni meccanismi cigolanti, come quello della cyclette, ad esempio.

    7. Trucco

    Trucco

    Rimuovere il trucco dal viso? Con i cotton fioc, potete eliminare le sbavature di trucco da occhi e labbra. Come fare? Imbevete un cotton fioc in qualche goccia di olio d’oliva e passatelo sulla pelle.

    8. Unghie

    Unghie

    Avete le unghie macchiate? Potete applicare una soluzione di acqua e bicarbonato, utilizzando proprio dei cotton fioc.

    9. Disinfettare le ferite

    Ferita

    Vi siete tagliate? Potete disinfettare le ferite utilizzando i cotton fioc e la soluzione da voi scelta, al posto dei classici batuffoli di cotone.

    10. Colore per capelli

    Parrucchiera

    Infine, se avete pochi capelli bianchi e volete risparmiare, non ricorrendo alla tinta per tutta la testa, potete applicare dell’henné con un cotton fioc soltanto sulle parti interessate.