10 segnalibri fai da te originali e semplici da fare

Creare dei segnalibri fai da te originali e semplici da fare? Ecco come.

da , il

    Creare dei segnalibri fai da te originali e semplici da fare non è impossibile come può sembrare. Se amate particolarmente leggere e i libri sono i vostri migliori amici, i segnalibri fanno sicuramente parte della vostra vita di tutti i giorni. Avete mai pensato, però, a come crearne di originali con le vostre mani? In vendita, è possibile trovare segnalibri di diverse dimensioni e colori, ma cosa c’è di più soddisfacente di averne uno da voi stessi realizzato e personalizzato? Ecco, dunque, 10 segnalibri fai da te originali e semplici da fare.

    1. Segnalibro ad angolo

    Con del semplice cartoncino colorato o da colorare, potete realizzare un segnalibro ad angolo. Come? Piegate il cartoncino quadrato, in modo tale da formare un triangolo e incollatene i bordi: in questo modo, infatti, dovreste ottenere un cappuccio da poter inserire nell’angolo superiore della pagina. Liberate la fantasia e aggiungete le decorazioni che più preferite, in base ai vostri gusti.

    2. Segnalibro nastro e bottone

    Un altro segnalibro molto utile e semplice da creare è quello formato da nastro e bottone: vi basteranno, infatti, un nastro – largo 3-4 centimetri e lungo 20 centimetri circa – un bottone, filo e ago. Come fare? Piegate il nastro in quattro parti, cercando di dargli la struttura di un segnalibro e, con ago e filo, cucite i bordi esterni delle piegature e, alla sua estremità, il bottone.

    3. Segnalibro ad angolo per bambini

    Tra le idee da poter mettere in pratica per i libri dei bambini, potreste optare per quella che prevede la creazione di un segnalibro ad angolo – come spiegato precedentemente – da colorare e personalizzare con creatività, magari riproponendo o inventando personaggi divertenti. In questo modo, avrete un regalo speciale da donare ai vostri figli e nipoti.

    4. Segnalibro in argento

    Se in casa avete degli oggetti in argento – ma anche in qualche altro materiale – potreste pensare di utilizzarli come segnalibri: l’importante è, però, che si prestino – per dimensioni – ad essere inseriti tra le pagine di un libro.

    5. Segnalibro con foto

    Potreste, poi, realizzare un segnalibro con le foto che preferite: potreste, infatti, ritagliare del cartoncino colorato, sul quale incollare le foto che avete scelto e aggiungere, eventualmente, delle scritte a vostra scelta.

    SCOPRI COME FARE DEL RICICLO CREATIVO CON I LIBRI

    6. Segnalibro all’uncinetto

    Se siete brave all’uncinetto, potreste anche realizzare un cuore da riporre all’interno delle pagine del libro da regalare alla persona che preferite o da tenere per voi.

    7. Segnalibro in legno

    Il riciclo creativo viene in aiuto in diversi modi, anche in questo caso: se in casa avete dei pezzetti di legno lisci, potreste utilizzarli come segnalibri già pronti all’uso.

    8. Segnalibro in legno per bambini

    I segnalibri in legno possono essere personalizzati anche per i più piccoli. Come? Aggiungendo, magari, dei personaggi simpatici da voi creati e tanti colori che li rendano simpatici e divertenti.

    9. Segnalibro all’uncinetto con fiocco

    Se l’uncinetto non vi spaventa, potreste realizzare – come già detto prima – i segnalibri più disparati, ai quali aggiungere persino dei fiocchi. Perché no? Vi basterà inserire un nastro al vostro lavoro, magari all’estremità inferiore del segnalibro.

    10. Segnalibro con perline

    Infine, cosa c’è di più semplice che creare un segnalibro colorato e con delle perline? Se avete del nastro colorato, potreste con facilità aggiungere alla sua estremità inferiore delle perline colorate da cucire. Date libero sfogo alla vostra creatività!

    Dolcetto o scherzetto?